L’estrema destra si presenta per la nuova Ucraina

L’estrema destra paramilitare ucraina è pronta a fare il grande salto e a buttarsi in politica. Sull’onda del successo di quella che loro chiamano “Rivoluzione nazionale”, cioè la rivolta antigovernativa che ha fatto cadere il “regime” del controverso presidente Viktor Ianukovich, il leader di ‘Pravij Sektor’ (Settore destro) Dmitro Iarosh ha deciso di candidarsi alle elezioni del 25 maggio da cui uscirà il nuovo presidente ucraino.

via Ticinonline